2ª generazione di slavisti

 

Polonisti

 

Sandro Bucciarelli
Storia della fortuna critica di Andrzej Frycz Modrzewski (1503-1572)
(24-26)

Pietro Marchesani
La traduzione della
Gerusalemme liberata di Ludwik Kamiński (27-28)
M. Brahmer studioso dei rapporti culturali italo-polacchi (36)
Sante Graciotti polonista (n.s. 6)



Boemisti

 

Sylvie Richterová
Le trasformazioni del soggetto nella prosa di Věra Linhartová
(22-23)



Slavomeridionalisti

 

Sergio Bonazza
Corrispondenza inedita di B. Kopitar con P. Cloz
(20-21)
Aspetti del Risorgimento slavo-meridionale (39-40/1)

Lionello Costantini
Tra fede e libertà (F. Dostoevskij e N. Berdjaev)
(8)
La lingua di Gavrilo Stefanović Venclović (14)
Influenza russa sulla lingua lett. serba nel XVIII sec. (15)
Gli Annali di Baronio-Skarga come fonte di Gavrilo Stefanović Venclović (16)
La concezione della lingua di Lukijan Mušicki (17-19)
Sullo “slavjanoserbski” (20-21)
Milovan Vidaković nella questione della lingua serba (24-26)
La critica letteraria croata nell’età del realismo (29-31)

Fedora Ferluga
S
ostrato linguistico pagano nelle feste slave cristiane (39-40/1)

Janja Jerkov (1949-)
Forme e caratteri della letteratura militante di Bakšič, Parčevič e Stanislavov
(24-26)
Sul pessimismo prešerniano (n.s. 1)
La ballata Lud gidija di Penčo Slavejkov fra tradizione orale e e lett. europea (n.s. 3)
Le relazioni delle visite apostoliche fra i Pauliciani bulgari del XVIII sec. (n.s. 4, 5)
Libri sloveni pubblicati nel 2003 (cur. Capaldo, Jerkov) (n.s. 5)
Sante Graciotti slavomeridionalista (n.s. 6)
Libri bulgari (2004-08) di storia, cultura, letteratura otto-novecentesca (n.s. 6)
Dositej Obradović e la ragion pratica (n.s. 7)
Iskra Likomanova (1956-2011) (n.s. 9)
“non per il vostro spirito di cooperazione né per il pop…” (n.s. 9)
Gli studi bulgaristici di Riccardo Picchio (n.s. 10)

Tatiana Lekova
Il titolo di kagan nelle fonti medievali (n.s. 9)

Marija Mitrović
Dositej Obradović e Trieste: la poetica e il contesto storico
(n.s. 7)

Vito Morpurgo
Sul X congresso della Fed. Associazioni dei folkloristi jugoslavi
(11)

Roberto Orlandi
Plurale breve e lungo in serbo-croato
(11)

Francesco Saverio Perillo
La
Pisan sv. Jurija ai primordi della lauda croata (36)

Vardarina Spassova
Il
Nedorosl’ di Fonvizin come fonte di Glezen Mirčo di Šiškov (27-28)

Krassimir Stančev:
Un manoscritto croato-glag. del XV sec. conservato a Siena
(38)

Anna Vlaevska
Fortuna di un racconto: la conversione di Boris, re dei Bulgari (n.s. 9)

Teresa Wątor Torelli
Comunicazione letteraria e unione slavo-meridionale tra le due guerre
(39-40/1)

 

 

Storia esterna

BrainLeaf