First generation of specialists in Russian and other Slavic studies

 

Specialists in Russian studies

 

Ignazio Ambrogio
Rilettura di
Son Makara di Korolenko (10)

Eridano Bazzarelli
Lingua poetica di F.I. Tjutčev
(7)
La funzione dei parallelismi in Anna Karenina (20-21)

Leonida Gančikov
Il mantello di Gogol’ (3)
Oblomovismo (4)

Nina Kauchtschwischwili
La funzione artistica dei nomi propri
(17-19)
Il tema romantico della note in Gruzinskaja noč’ di A.S. Griboedov (20-21)

Anjuta Maver Lo Gatto
I primi traduttori italiani di Krylov
(14)
Sul metodo di lavoro di V. G. Korolenko (14)
I litigi di Turgenev (15)
Sfumature e contrasti nella poesia di Anna Achmatova (17-19, 20-21, 22-23)

Angelo Maria Ripellino
Teatro popolare russo
(2)

Laura Satta Boschian
Su G. S. Skovoroda
(17-19)



Specialists in Czech, Polish, Slovene, Serbo-Croatian, Bulgarian studies

 

Lavinia Borriero Picchio
Il significato letterario di
Baj Ganju di A. Konstantinov (9)

Nice Contieri
Mickiewicz e Petrarca
(4)

Dan Danino Di Sarra
Povětroń
di K. Čapek (1)

Wolf Giusti
Tommaseo su Polonia e Roma
(3),

Irena Mamczarz
L’ingresso di Enrico di Valois in Polonia (1574)
(13)
Conoscenza del De vulgari eloquentia in Polonia a metà del XV sec. (15)

Jolanda Marchiori
Poesia popolare serbocroata
(4)
Attualità della poesia popolare (4)
La recente serbocroatistica italiana (11)
Il regionalismo nella letteratura serbo-croata dell’Ottocento (15)

Srečko Renko
Le preghiere slovene del manoscritto di Castelmonte
(22-23)

Alena Wildová Tosi
Karel Čapek traduttore della poesia francese
(15)
Affinità e dissonanze tra Zone di Apollinaire e Svatý Kopeček di Jiří Wolker (16)
Procedimenti stilistici di Vančura in Pekař Jan Marhoul e Marketa Lazarová (17-19)

 

 

External history

BrainLeaf