Studiosi croati e serbi collaboratori di RS

 

Josip Badalić
Prime stamperie in terre jugoslavae e Venezia
(3)
Traslitterazione del cirillico in caratteri latini (17-19)

Vesna Badurina Stipčević
La leggenda di s. Antonio abate nei breviati glagolitici
(n.s. 2)

Mirko Deanović
Slavismi nell’istrioto
(3)
Molière a Ragusa nel Settecento
(17-19)

Pavao Galić
La
fortuna di Manzoni in Dalmazia (10)

Ivan Golub
Esemplare della Bibbia di Ostrog a Roma
(32-35)
Lettere di Ivan Lucius (Lučić) a Luca Holstein (36)

Josip Hamm
Il canzoniere di Ignjat Đurđević
(17-19)

Eduard Hercigonja
Il glaglolitismo croato dall’XI al XVII sec.
(38)

Žarko Muljačić
Croatismi dei documenti ragusei scritti in italiano o latino
(17-19)

Sanja Roić
Viaggio postumo di Prešeren e di Šenoa in Italia
(n.s. 1)

Stanko Škerlj
Il poema eroicomico “Baiamonte Tiepolo (in Schavonia)” di Zaccaria Vallaresso
(3)

 

Radovan Bigović
Fede e ragione nell’opera di Dositej Obradović
(n.s. 7)

Zlata Bojović
La nascita di Cristo in un dramma religioso di Mavro Vetranović
(44)
Il classicismo di Dositej Obradović (n.s. 7)
Miroslav Pantić (1926-2011) (n.s. 9)

Nikola Grdinić
La frase di Dositej e la tradizione europea (n.s. 8)

Mihajlo Pantić
Dositej Obradović oggi
(n.s. 7)

Ivan Popović
Un
italianismo sintattico dei dialetti slavi istriani (4)

Svetlana Stipčević
Duca bosniaco e buffone veneziano
(n.s. 2)

 

 

Storia esterna

BrainLeaf