Studiosi polacchi collaboratori di RS


Jerzy Axer
L
e tradizioni classiche nella letteratura polacca (39-40/2)

Henryk Barycz
Tentativo romano di storia ufficiale polacca all’inizio del Cinquecento (17-19)

Maria Bokszanin
Su Julian Krzyżanowski
(38)

Mieczysław Brahmer
Commedia dell’arte in Polonia
(3)
Albori del sonetto in Polonia (17-19)

Paulina Buchwald-Pelcowa
La presenza del Medioevo nei libri a tampa polacchi del Seicento (37)

Stanisław Bylina
Influenze hussite in Polonia e in Lituania (41)

Jan Dębski
Immagine del mondo e dell’uomo
nella poesia russa d’epoca barocca (37)

Hanna Dziechcińska
Componenti medievali e rinascimentali dell’agiografia di Piotr Skarga
(37)

Ewa Glębicka
Joel propheta di Szymonowic e il Comm. in XII prophetas di Benito Arias Montano (38)
La Consolatio di Szymonowic per St. Sokołowski in occasione della morte di Jakub Górski (41)

Michał Głowiński
Metodi di analisi letteraria nel Novecento
(45-46)

Stanisław Karolak
Una metodologia per l’analisi dell’aspetto in bulgaro
(43)

Stanisław Kot
Attività del gesuita boemo Baldassarre Hostounský in Polonia e Lituania (1563-72)
(3)
La “descriptio gentium” nei poeti polacchi del sec. XVII (6),

Julian Krzyżanowski
Stanisław Windakiewicz (1863-1943) grande cultore degli studi italiani
(17-19)

Jerzy Kuryłowicz
Gli aggettivi in -lŭ e il perfetto slavo
(17-19)

Ewa Lechniak
Stanisław Niegoszewski alla corte dei Gonzaga di Mantova
(32-25)

Ryszard Łużny
Gli scrittori ucraini d’epoca barocca e le tradizioni medioevali
(37)

Krzysztof Mrowcewicz
Nuovi materiali sull’opera di Daniel Naborowski
(36)
L’immagine medievale del mondo nel nei “Rytmy” di M. Sęp Szarzyński (37)

Aleksandr Naumow
Funzioni ideologiche dell’agiologia russa del XVII sec.
(37)
Letteratura medievale e liturgia (42)
Picchio e la paleoslavistica polacca (n.s. 10)

Alina Nowicka-Jeżowa
Tradizione medievale dei canti ‘riflessivo-funebri’
del tardo Barocco (37)
Sarmatismo e tradizione manoscritta nella Polonia del XVII sec. (38)
L’architettura del concetto in Morsztyn e Marino (39-40/2)
Il sonetto di Jan Andrzej Morsztyn (43)

Janusz Pelc
Orizzonti dell’immaginazione nella letteratura del Barocco polacco
(39-40/1)

Roman Pollak
Tematica del lavoro nella lett. pol.
(3)
Giovanni Maver polonista (17-19)

Magdalena Popiel
Teoria della letteratura in Polonia negli anni ’80 e ’90
(43)

Jacek Sokolski
Poesia latina medievale nella Polonia secentesca
(37)

Zdzisław Stieber
Evoluzione del polacco lett. fino al sec. XX
(14)
Sul supino dello slavo comune (17-19)

Karolina Targosz
I monumenti medievali nelle relazioni dei viaggiatori polacchi del XVII sec.
(37)

Janusz Tazbir
Il Medioevo visto dagli storici polacchi dell’età barocca
(37)

Tadeusz Ulewicz
Il sarmatismo nella cultura e letteratura polacca
(8)
Progetti di riforma ortografica nella Polonia della 2ª metà del XVI sec. (17-19)
Umanesimo polacco e italiano
(29-31)

Vladimir N. Vasilenko
Fortuna di Dante in Polonia nel XIX sec.
(39-40/2)

Ewa Walusiak
Unità sintagmatiche contestuali
(44)

Stanisław Wędkiewicz
La “Camciatka” romantica baudeleriana secondo Sainte-Beuve
(3)

Maria Załęska
Grammaticalizzazione della categoria del congiuntivo in polacco
(44)

 

 

Storia esterna

BrainLeaf