XV (1967)

 

Vittore Pisani
Baltico, slavo, iranico
pp. 3-25

Bruno Meriggi
Elementi slavocomuni nell’epica popolare slava
pp. 26-40

Carlo Verdiani
Il Ritmo polacco su sant’Alessio (1454)
pp. 41-112

Irena Mamczarz
Possibilità della conoscenza del De vulgari eloquentia in Polonia nel Medioevo
pp. 113-122

Sante Graciotti
Il problema della lingua letteraria nell’antica letteratura croata
pp. 123-164

Lionello Costantini
In merito alla influenza russa sulla lingua letteraria serba nel XVIII secolo
pp. 165-187

Anjuta Maver Lo Gatto
Turgenev e i suoi litigi
pp. 188-236

Jolanda Marchiori
Il regionalismo nella letteratura serbo-croata dell’Ottocento
pp. 237-245

Alena Wildová Tosi
Karel Čapek traduttore della poesia francese
pp. 246-271

 

Recensioni

Lionello Costantini
Gavril Stefanović Venclović, Crni bivo u srcu. Legende, besede, pesme, izbor, predgovor i redakcija Milorad Pavić, Beograd, Prosveta, 1966, 542 [2] pp.
pp. 272-280

Vito Morpurgo
Abdulah Škaljić, Turcizmi u srpsko-hrvatskom jeziku, Sarajevo, Svjetlost, 1965, 662 pp.
pp. 280-291

Riccardo Picchio
K. Pomorska, Russian Formalist Theory and its Poetic Ambiance, The Hague - Paris, Mouton (Slavistic printings and reprintings edited by C. H. Van Schoneveld, n. 82), 127 pp.
pp. 291-293

 

Letture
pp. 294-310

 

Segnalazioni
pp. 311-316

 

 
BrainLeaf